Brevi cenni sulla Nautica da diporto

Foto yachtLa nautica da diporto è praticata con imbarcazioni che prevalentemente hanno una dimensione compresa tra i 10 ed i 24 m che siano barche vela o barche a motore.

Il natante da diporto ricomprende  invece, tutte le imbarcazioni sotto i 10 metri, sia a remi che a motore o vela compreso anche pattini, mosconi, pedalò, tavole a vela ecc.

La nave da diporto supera i 24 m quali ad esempio yacht o grandi yacht.

Infine con il termine Unità da diporto si intendono tutte le Imbarcazioni di qualunque tipo e con qualunque tipo di propulsione ai fini della navigazione da diporto.

L’argomento è di sicuro interesse, ma in questa sede non vogliamo e non possiamo entrare nel dettaglio delle  terminologie tecniche che sono ben illustrate nel Codice della Navigazione da Diporto come tratto dal sito www.camera.it (art.3 del D.Lgs N. 171/2005) al quale vi rimandiamo per un qualificato approfondimento.

Vivere in barca

La navigazione sia che sia di tipo diportistico o sportivo, rappresenta un momento di svago e di piacere, in qualsiasi caso ed in qualsiasi tipo di specchio d’acqua, marittimo o fluviale o di lago.

La finalità può essere di diverso genere, non capita di rado anche chi ha deciso di vivere in barca.

Proprio per questo motivo la progettazione dell’arredamento nautico o interior yacht design è fondamentale per offrire il confort e la piacevolezza di vivere gli spazi.

Il made in Italy è un punto di riferimento nella cura dei particolari,  nella ergonomia degli spazi, nella scelta delle materiali, nel valore umano ricco di artigianato e maestria.

Home

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *