Camera da letto rustica presso la dimora dei frati a Gratteri
Camera da letto rustica presso il Bed and Breakfast la Dimora dei Frati

Camera da letto nella “Dimora dei Frati”

Arredamento per camera da letto rustica, dal sapore medioevale ben integrato con il paesaggio, in un contesto storico interessante delle strutture circostanti.

Lo stile rustico in chiave contemporanea è una delle tendenze in voga per l’arredamento di hotel ed alberghi, collocati in aree pregiate e centri storici.

L’unione di tradizione e modernità si fondono restituendo in chiave minimalista un ambiente proiettato nel passato senza perderne il confort moderno.

Un Arredamento minimalista, dal sapore antico nel comune di Gratteri, realizzato per garantire un prodotto che si integrasse perfettamente nel contesto edilizio, quale la “Dimora Dei Frati“.

Ambienti dal sapore antico

La Dimora dei Frati, una struttura ricettiva a conduzione familiare nel Comune di Gratteri vicino a l’Abbazia di San Giorgio, A poca km. dal Duomo fronte all’incantevole costa di Cefalù.

Comune Italiano di 914 abitanti nei pressi della città metropolitana di Palermo in Sicilia. Fa parte del Parco delle Madonie, luogo denso di storia e paesaggi che si perdono nel tempo.

Antico casale il quale progetto di recupero è stato ispirato dall’architettura del luogo.

L’obiettivo principale è quello di mantenerne il fascino antico, modificando solo pochi particolari in maniera creativa.

Rivolto ad una clientela esigente, con il massimo confort, con colazione servita in camera o in terrazza come da tradizione. Prodotti locali di altissima qualità e prodotti tipici del territorio provenienti da coltivazioni biologiche.

Tre sole camere, per un soggiorno esclusivo, di cui una suite con vasca d’epoca e saletta con terrazzino, arredate con mobili d’epoca recuperati e mobili su misura realizzati per mantenere inalterato il fascino del tempo.

Per gli amanti delle strutture intime ed esclusive, con momenti di relax, gite ed escursioni naturistiche all’interno dell’area del Parco delle Madonie.

Categorie: News